Nelle mie sculture, cerco sempre di trasmettere la sensazione di movimento e leggerezza.

Due caratteristiche, in netto contrasto con la rigidità e pesantezza dei materiali utilizzati, il ferro e l’acciaio.

Il movimento, dato dall’azione oppure dalla forma, che deve essere sinuosa e mai rigida.

La leggerezza, data dalla particolare tecnica di lavorazione, dove, il ferro “bucherellato”, lasciando intravedere il dietro, crea la sensazione di vuoto, del “passare attraverso”.


Iscriviti alla mailing list per ricevere aggiornamenti sui prossimi eventi:


     Cerca all'interno del sito: